I fontanili

Estratto da "I fontanili della Provincia di Cremona", a cura di Giovanni D'Auria e Franco Zavagno, Monotipia cremonese, Cremona, 2005.

Si riportano le schede dei fontanili presenti all'interno del territorio comunale di Trescore Cremasco.

Fontanile dell'Acquarossa di Trescore

Dati geografici

Cartografia

  • Comune: Trescorc Cremasco Quota s.l.m.: 85 m;
  • Cartografìa: Sezione C.T.R. 1:10.000 Pandino - C6a4;
  • Coordinate Gauss-Boaga: 5 027 750 N - 1 547 290 E.

Descrizione del biotopo

Il fontanile è situato ad ovest di l'rescore e sfocia dopo breve percorso nella roggia Acquarossa;è inserito in superfici modali appartenenti al "Moso di Crema" nel bacino idrico del fiume Serio.

Dati morfologici e idrologici

  • Forma del capofonte: rettangolare-falcata;
  • larghezza deUa testa (m): 2,0;
  • profondità dello scavo (m): 1,4;
  • profondità dell'acqua (m): 0,3 (10/5/2004);
  • alimentazione: n. 1 tino in cemento, n. 1 tubo in ferro;
  • principali aspetti vegetazionali (specie dominanti)
    • vegetazione acquatica (copertura 0-25%): sedano d'acqua, piante callitriche, crescione d'acqua, nontiscordardimè delle paludi,   brasca a foglie opposte;
    • vegetazione erbacea igrofila di bordura: scagliola palustre, carice tagliente, salcerella;
    • vegetazione erbacea terricola: carice villosa, luppolo. silene bianca,  ortica, artemisia comune, convolvolo, farinello comune, attaccamani, caglio tirolese, edera terrestre, correggiola;v
    • vegetazione arboreo-arbustiva (copertura 0-50%): rovo bluastro, rovo, platano comune,  robinia.

Fontanile dei Pensionati

Cartografia

Dati geografici

  • Comune: l'rescore Cremasco Quota s.l.m.: 85 m;
  • Cartografìa: Sezione C.T.R. 1:10.000 Pandino - C6a4;
  • Coordinate Gauss-Boaga: 5 027 750 N - 1 547 340 E.

Descrizione del biotopo

Il fontanile è situato ad ovest di 'l'rescore e sfocia dopo breve percorso nella roggia Remortizzo;è inserito in superfici modali appartenenti al "Moso di Crema" nel bacino idrico del fiume Serio.

Dati morfologici e idrologici

  • Forma del capofonte: rettangolare allungata;
  • larghezza della testa (m): 1,3;
  • profondità dello scavo (m): 1,4;
  • profondità dell'acqua (m): 0,1 (10/5/2004);
  • alimentazione: n. 1 tino in cemento
  • principali aspetti vegetazionali (specie dominanti):
    • vegetazione acquatica (copertura 0-25%): muschio d'acqua, piante callitriche, veronica acquatica, sedano d'acqua;
    • vegetazione erbacea igrofìla di bordura: scagliola palustre, carice tagliente, poligono pepe d'acqua, salcerella, romice conglomerato, caglio plustre;
    • vegetazione erbacea terricola: attaccamani, edera terrestre, carice villosa, luppolo, cinquefoglia comune, silene bianca, ortica, uva turca, erba vetriola;
    • vegetazione arboreo-arbustiva (copermra 0-75%): rovbo bluastro, platano comune, pioppo, ontano nero, salice bianco.
 Ultimo aggiornamento: 05/02/2018

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


URP - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
Punto di incontro e di dialogo tra i cittadini e l'Amministrazione Comunale.
Uno spazio per favorire l'ascolto, informare e semplificare l'accesso a tutti i servizi e gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto