Oratorio di San Rocco

Lungo via Carioni, a lato del palazzo municipale, sorge l'oratorio di san Rocco confessore.

È una chiesa quasi nascosta all'interno del tessuto urbano antico dell'abitato e si presenta interamente in mattoni a vista ed edificata secondo canoni di gusto tipicamente cinquecentesco, con una facciata classicheggiante scandita da lesene.

Le sue origini, tuttavia, sono ignote; ma vista la dedicazione è facile ipotizzare che la chiesa sia stata elevata per scopi devozionali al fine di preservare il borgo dal flagello della peste.

Rocco di Montpelier, infatti, fu un pellegrino francese, per certi aspetti misterioso a causa della frammentarietà delle notizie pervenute sulla sua vita, vissuto nel XIV secolo e successivamente divenuto molto popolare ed invocato, specie nel mondo contadino, quale protettore delle epidemie, delle malattie, delle catastrofi e dei terremoti.

L'interno
 Ultimo aggiornamento: 08/02/2018
La facciata

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


URP - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
Punto di incontro e di dialogo tra i cittadini e l'Amministrazione Comunale.
Uno spazio per favorire l'ascolto, informare e semplificare l'accesso a tutti i servizi e gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto